Home arrow Archivio Notizie arrow Il fiume straripa: traffico difficile sulla SP8
NEWS
'Europe Talks' e 'L'Italia si parla': oltre 12mila gli iscritti, più di duemila in Italia

Zingaretti nel mondo "X", sopravvivere non basta

I protettori di Battisti: si fa presto a dire sinistra

La Rai con il morbillo

Bollette, quella mossa che aiuta Di Maio in vista delle urne
Salvini: "Sì alla cittadinanza a Rami, è come se fosse mio figlio". Di Maio: "Felice di averlo convinto"

Pd, prima direzione con Zingaretti: "Costruire rete di alleanze intorno ai dem. Anche 'Siamo europei' nel simbolo"

M5S, il blog pubblica 2.600 profili di candidati per parlamentarie Ue: "Oltre il 70% di laureati". C'è anche Giarrusso

Salvini, prima uscita pubblica al cinema con la nuova fidanzata: è la figlia di Verdini

Attacco di Forza Nuova, il professor Calò a Salvini: "Si dissoci dal consigliere di Treviso. Le istituzioni devono difenderci"
Calano i timori degli investitori, rimbalzo delle Borse

Riforma copyright, via libera del Parlamento europeo: "E adesso equo compenso a editori e artisti"

Più sconti all'Imu sui capannoni, torna il superammortamento: il governo si gioca la carta del dl Crescita

Bollette, in netto calo le tariffe di gas (-9,9%) ed elettricità (-8,5%)
Studio Sla, i calciatori di serie A sono sei volte più a rischio

Calcioscommesse, Paoloni assolto: "Grande commozione, fine di un lungo tarlo"

Eca, Agnelli: "No al Mondiale per club"

Moggi, premio alla carriera consegnato in sala del Senato: si scatena la polemica social
Catturate prime immagini delle molecole di fuliggine: è come un puzzle

Come il cattivo in Terminator: metallo liquido per creare robot fluidi

Il fascino irresistibile delle fake news

Scotty, un T.rex da record: è il più grande mai scoperto
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Abbiamo 1 visitatore online
Nessun utente online



Il fiume straripa: traffico difficile sulla SP8 PDF Stampa E-mail
Fonte: "La Sicilia", ed. Caltanissetta del 5 Ottobre 2009

«IL FIUME GATTANO È STRARIPATO TRAFFICO DIFFICILE SULLA SP 8»
Butera: la Protezione Civile in azione


Butera. Il fiume Gattano straripato, macchine rimaste in panne lungo la strada provinciale 8 che collega Butera alla statale 626 che porta a Caltanissetta. Un bilancio pesante per la viabilità provinciale messa dura prova dopo un'ora di pioggia battente ieri pomeriggio. Un bilancio che poteva avere conseguenze più gravi se si fosse registrato durante la settimana quando decine di persone, tra cui molti lavoratori pendolari, fanno la spola tra il capoluogo e la zona sud della provincia. Ieri l'allarme è stato lanciato dagli automobilisti che dovevano immettersi nella statale. Una cascata di fango e detriti ha bloccato il loro viaggio prima ancora di raggiungere l'imbocco con la statale. Hanno allertato subito il centralino dei carabinieri e polizia che hanno avviato le procedure di protezione civile. 
La centrale operativa di Palermo ha subito inviato le associazioni di protezione civile Pro Civis di Gela e Mazzarino per monitorare prima di ogni altra cosa il fiume, e poi riuscire a liberare i malcapitati automobilisti dalla morsa del fango e detriti. Il transito veicolare da Gela per Caltanissetta è stato deviato lungo la statale 190 per Mazzarino, la strada provinciale infatti è invasa da fango e percorrerla è veramente difficile. Ora i volontari ed il dipartimento provinciale dovranno verificare se ci sono altri danni nella zona di Butera. L.M.
Commenti (0)add
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy