Home
NEWS
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Nessun utente online
Le vostre ultime foto

 

 

 

 



Ultimi video inseriti
Butera Sicilia
Butera Sicilia
Butera Sicilia

La Giunta dà il via al servizio di refezione PDF Stampa E-mail
Fonte: "Giornaleonline.lasicilia.it", Ed. di Caltanissetta del 23 Novembre 2013, pag.35

La Giunta comunale dà il via al servizio di refezione scolastica


Butera. La Giunta ha deliberato l'atto di indirizzo per l'accesso al servizio di mensa scolastica, determinandone criteri e tariffe mensili. La preparazione dei pasti caldi avverrà direttamente nelle cucine della mensa scolastica, senza che i pasti debbano essere preparati altrove e poi trasportati e distribuiti agli alunni. Il servizio è rivolto a tutti gli alunni delle scuole materne, elementari e medie. È previsto che potrà usufruire del servizio di ristorazione scolastica anche il personale docente per i quali il costo dei pasti sarà a carico del Ministero della Pubblica Istruzione che provvederà al rimborso. Gli alunni che usufruiranno del servizio mensa sono 243, di cui 122 per la scuola dell'infanzia, 79 per quella primaria e 42 per la secondaria di primo grado. È prevista una quota di iscrizione al servizio indipendentemente dalla frequenza di 10 euro per la scuola materna, 10 euro per la scuola elementare e 5 euro per scuola media. 
La tariffa mensile a carico degli utenti sarà determinata in base al reddito derivante dall'attestazione Isee del 2012. Per i redditi da 0 a 2 mila euro, il costo sarà di 2 euro a pasto, da 2001 a 6 mila euro, il costo del pasto sarà 2,50 euro, da 6001 mila a 9 mila euro il costo sarà di 3 euro, da 9001 a oltre il costo sarà di 4 euro. Dunque, una autentica rivoluzione delle fasce di reddito rispetto all'anno scorso. Per il nucleo familiare con un solo figlio, la tariffa dovrà essere versata per intero, per i nuclei familiari con due figli la tariffa sarà ridotta del 50%. L'Amministrazione ha previsto la nomina la commissione mensa che vigilerà sulla qualità e soddisfazione del servizio. È previsto infine che il Comune avrà cura di consegnare mensilmente un numero di buoni pasto, rispetto al mese di riferimento. Per accedere al servizio mensa bisognerà munirsi del «buono». C. L.
Commenti (0)add
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy
 
 
Sondaggi
Quale aspetto si dovrebbe maggiormente curare?
 
Chi è in Chat
Toolbar
Scarica la Toolbar di Buteraweb.it
Ultimi Commenti
Inaugurata “Piazza Butera” ...
nel 2017 ad agosto sono stato a gevelsberg ....in piazza butera ..dopo 45 anni ...era il mio sogno d...
Labbate: «non ho mai fatto ...
Sono stato a geversberg a agosto 2017 la piazza butera mi sembrava molto piu' grande a vederla da ...
Sdegno e rabbia per l’uccis...
mi chiedo perchè non veniva affrontato senza legarlo? solo i codardi lo sanno.
Sdegno e rabbia per l’uccis...
Non ho parole per descrivere quello che sento,anche se la notizia e` stata publicata mesi fa l`idea ...
Gli ultimi download
Un articolo a caso
Statistiche
1536 registrati
0 oggi
0 ieri
0 questa settimana
0 questo Mese
Buteraweb.it Partners