Home arrow Archivio Notizie arrow Lon. Scuvera in Commissione dell'infanzia
NEWS
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Abbiamo 9 visitatori online
Nessun utente online



Lon. Scuvera in Commissione dell'infanzia PDF Stampa E-mail
Fonte: "Giornaleonline.lasicilia.it", Ed. di Caltanissetta del 15 Novembre 2013, pag.31

La parlamentare buterese Scuvera nella Commissione dell'infanzia


Butera. L'on. Chiara Scuvera è stata nominata componente della Commissione bicamerale che si occupa dei problemi dell'infanzia e dell'adolescenza. La giovane deputata del Pd, eletta nella Circoscrizione 3 della Lombardia, è nativa di Butera. A fronte di questo suo nuovo impegno in Commissione bicamerale, il prossimo 19 novembre, sempre alla Camera dei deputati, l'on. Scuvera avrà modo di discutere una mozione sulla povertà infantile. Un documento del quale la giovane deputata è prima firmataria e nel quale ha posto l'esigenza di affrontare l'emergenza minori.
«Abbiamo presentato questa mozione in quanto riteniamo che la povertà infantile in Italia sia un tema che va affrontato nei modi e nei termini giusti; ringrazio il presidente della Camera Laura Boldrini per aver inserito la mia mozione nella prossima seduta del 19; in quella occasione - ha spiegato l'on. Scuvera - chiederemo di mettere in rete tutte le buone prassi, ma anche che il fondo della legge 285 venga impinguato da parte del Governo e che si crei un fondo specifico per le povertà infantili nel nostro paese».
Per altro, la mozione sarà discussa alla Camera proprio un giorno prima della giornata mondiale dell'infanzia prevista per il 20 novembre. «La verità è che per noi la povertà infantile è una emergenza nazionale che non può e non deve essere ignorata, per cui ritengo che la si debba affrontare per dare risposte adeguate alle troppe sperequazioni che si registrano nei nostri Comuni e che finiscono per avere ricadute negative proprio sull'infanzia». C. L.
Commenti (0)add
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy