Home arrow Archivio Notizie arrow Incontro tra alunni e Protezione Civile
NEWS
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Abbiamo 2 visitatori online
Nessun utente online



Incontro tra alunni e Protezione Civile PDF Stampa E-mail
Tratto da "La Sicilia", ed. Caltanissetta del 23 Novembre 2007

LE GIUBBE D’ITALIA SPIEGANO LA PROTEZIONE CIVILE AGLI ALUNNI


BUTERA. Orazio Coccomini, responsabile della sezione gelese dell’associazione di protezione civile Giubbe d’Italia, Carlo Varchi responsabile della comunicazione della stessa associazione ed i volontari Giovanni Romano ed Alberto Scicolone, hanno partecipato ieri mattina nell’aula consiliare del Comune ad un incontro di sensibilizzazione ai temi della protezione civile.
C’erano il vicesindaco Giovanna Donzella, il dott. Salvatore Saia della protezione civile, la psicologa dott.ssa Di Natale ed una cinquantina di bambini della scuola don Bosco. L’incontro è servito a fare opera di sensibilizzazione tra i bambini su tutto ciò che riguarda i rischi derivanti da incidenti industriali e calamità naturali e su come comportarsi in questi casi.
Tramite un cd rom contenente fumetti ed il simpatico personaggio di Simone il volontario è stato spiegato agli alunni il ruolo dei volontari della protezione civile. Volontari che hanno potuto anche conoscere dal vivo, grazie alla partecipazione dei rappresentanti delle Giubbe d’Italia.
«E’ stata un’esperienza molto significativa - hanno detto i volontari delle Giubbe d’Italia – i bambini hanno mostrato molta curiosità per le nostre divise ed il nostro lavoro. Hanno posto un sacco di domande e si sono divertiti. Potere spiegare il lavoro che facciamo a servizio della collettività è molto gratificante».
Durante l’incontro è stato annunciato che il primo dicembre ci sarà a Gela una simulazione di incidente industriale al petrolchimico, che non riguarda solo Gela ma anche le città limitrofe. Nei prossimi giorni lo stesso incontro si terrà nelle scuole medie Giudici e San Francesco di Gela.
Commenti (1)add
... : giuseppe
Il Volondariato E la, A. È la, O. nella Convivenza??????Cittadina

Giuseppe
23 novembre 2007
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy