Home arrow Archivio Notizie arrow Inaugurata “Piazza Butera” a Gevelsberg
NEWS
Attenti alle guerre contro chi innova

I migranti, Salvini e l’ipocrisia dei soccorsi affidati ai libici

L’Amaca di Michele Serra (19/072018)

Brexit, l'allarme della Commissione Ue: "Prepariamo ci ad ogni eventualità"

Migranti, la Cei: "Non possiamo volgere lo sguardo altrove. No al clima di paura e rifiuto"
Legittima difesa, M5S frena. Conte: "Governo non incita all'uso delle armi". Bonafede: "No alla liberalizzazione"

Camere, alla Vigilanza Barachini (FI), al Copasir Guerini (Pd). Polemica sull'ex giornalista Mediaset

Assistente assunta al Mise: "Illazioni e sessismo". Di Maio si difende: "Non c'è persona più onesta".

M5S, voto su Rousseau per scegliere i candidati al Csm: il più votato Alberto Maria Benedetti, ordinario di Privato
Borse incerte fra dazi e trimestrali. Ue pronta a reagire a tariffe Usa sulle auto

Modello 730, il 23 luglio la scadenza per l'invio

Dalla Telecom a Fincantieri. I dossier caldi e l'impasse Cdp

Prestito vitalizio ipotecario, occhio alle trappole
Instagram, con un 'Buongiorno' Cristiano Ronaldo sfiora il record: oltre 6 milioni di like in poche ore

Merlin, il pallone della Serie A

Kylian Mbappé, l'enfant prodige del Mondiale dona la vincita in beneficenza

Chievo a Parma rischiano la serie A: richiesta di sanzioni pesanti
Esiste una nuova era geologica ed è quella in cui viviamo

Ecco il primo pane della storia. Risale a 14mila anni fa

Sammy Basso si laurea in Scienze con 110 e lode: un'altra vittoria per il ragazzo affetto da progeria

Il pianto di un bimbo di 4 mesi ci fa capire che voce avrà da grande
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Abbiamo 3 visitatori online
Nessun utente online



Inaugurata “Piazza Butera” a Gevelsberg PDF Stampa E-mail
Tratto da "La Sicilia", ed. Caltanissetta del 30 Ottobre 2008

PIAZZA BUTERA A GEVELSBERG
Il comune tedesco è gemellato con quello nisseno


BUTERA. Non capita certo tutti i giorni che un Comune veda intitolarsi una piazza da parte di un altro comune e per giunta straniero. E’ infatti accaduto che il comune tedesco di Gevelsberg, con il quale la comunità di Butera è gemellata ormai da parecchi anni, ha deciso di intitolare una propria piazza proprio al Comune di Butera. E così, ecco che a Gevelsberg c’è ora anche "Piazza Butera".
La cerimonia di intitolazione s’è svolta alla presenza, oltre che del primo cittadino della comunità tedesca, Klaus Jacobi, anche del primo cittadino di Butera, il dott. Luigi Casisi. «Per me, come per i tanti buteresi e siciliani che abitano a Gevelsberg e dintorni, prendere parte ad un simile evento è stata una grandissima emozione che mi ha lasciato dentro il grande ricordo di una indimenticabile esperienza», ha affermato Luigi Casisi. Il sindaco ha quindi aggiunto: «Tra l’altro, è stato altrettanto bello vedere tanti nostri emigrati emozionarsi per l’intitolazione di una piazza che rappresenta un pezzo della nostra Butera e della nostra stessa Sicilia in Germania ».
Dunque, un momento oltremodo significativo, quello che il sindaco di Butera ha avuto modo di vivere in occasione dell’intitolazione della piazza di Gevelsberg alla comunità di Butera della quale è primo cittadino. Tra l’altro, in occasione della cerimonia di intitolazione della piazza, sono stati diversi gli imprenditori buteresi che hanno esposto in vari stand formaggi e vini siciliani.
«Proporre i prodotti tipici della nostra terra a Gevelsberg è stata un’altra iniziativa di successo che dimostra la vitalità dei nostri imprenditori», ha aggiunto il sindaco Casisi. Di certo, una manifestazione, quella dell’intitolazione della piazza di Gevelsberg alla città di Butera che, unita alla degustazione di tanti prodotti tipici siciliani, ha rappresentato la sintesi di un rapporto di gemellaggio tra le due comunità che, nell’occasione, è stato ulteriormente rinsaldato da questo significativo doppio momento. L’iniziativa dell’amministrazione comunale di Gevelsberg ha suscitato nei cittadini buteresi residenti in Germania profonda commozione.
C.L.

Commenti (7)add
... : maria
E' bello avere una piazza Butera qui a Gevelsberg con il nome del nostro paese e emozionante, smilies/grin.gif voldire ora che ogni volta che passiamo in quella piazza
ci ricorderemo sempre del nostro paese (Butera) di origine ,e che ci vogliamo ritornare sempre. smilies/grin.gif
30 ottobre 2008
... : fe..
i video sono troppo carini..
30 ottobre 2008
... : letti
Che bello abbiamo piazza Butera smilies/grin.gif
30 ottobre 2008
... : marlowe
Tantissimi auguri!!
31 ottobre 2008
... : leone64
un bel video,poche persone anno partecipato all´ìnagurazione della piazza un saluto a Rocco Cremona che non vedo da parecchi anni
03 novembre 2008
... : roki
ricambio anche che non so chi sei
03 novembre 2008
... : collaudare
nel 2017 ad agosto sono stato a gevelsberg ....in piazza butera ..dopo 45 anni ...era il mio sogno di andare in germania xche' avevo dei ricordi vissuti da bambino che non mi sono mai svaniti....io abitavo a milsper.....vicino a 1 km da geversberg...di cui difatto incontrai dei buteresi ...un anziano e un giovane...ero in un hotel a dusseldorf x una settimana

29 giugno 2018
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy