Home arrow Archivio Notizie arrow Inaugurata la cappella di San Giuseppuzzu
NEWS
RepTv

Autostrade, quattro mesi fa De Micheli chiese al premier di decidere. Ecco la lettera che lo prova

Revoca Autostrade, Conte prende tempo. âLa decisione spetta a tutto l'esecutivoâ

Di Maio nella tana del nemico, incontro col supermanager Mion

Governo Conte, scaduto il tempo del rinvio
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Nessun utente online



Inaugurata la cappella di San Giuseppuzzu PDF Stampa E-mail
Fonte: "Giornaleonline.lasicilia.it", Ed. di Caltanissetta del 19 Marzo 2014, pag.40

Oggi si inaugura la cappella di San Giuseppuzzu


E' un evento molto atteso, quello che oggi, in occasione della tradizionale festa di San Giuseppe, vedrà protagonista la comunità cattolica buterese. Infatti alle ore 15 si svolgerà la cerimonia di inaugurazione della storica cappella di San Giuseppuzzu. Si tratta di una antica cappella sita in via Falconara, nel quartiere Piano Fiera che, per l'occasione, è stata restaurata venendo riportata alla sua originaria bellezza grazie al contributo di diversi buteresi che si sono adoperati affinchè la storica cappella tornasse al suo originario splendore. Nell'occasione, il parroco di Maria Ausiliatrice, padre Aldo Contraffatto benedirà la stessa cappella alla presenza di tanti devoti e fedeli. In precedenza, le pessime condizioni in cui versava la cappella, avevano fatto si che si creasse un vero e proprio cordone di solidarietà attorno a questo sito per il suo restauro. 
Diversi gli operatori e i volontari che hanno contribuito alla realizzazione dei lavori di recupero e restauro della cappella. Tra questi, Mariano e Rocco Navarra, Salvatore Stracquadanio e figli, Vespa Rocco e Giuseppe, Saverio Ferruccio e figlio, Giuseppe Ristagno e Giuseppe Federico, Salvatore Cammalleri, Massimo Lombardo, Michele Giugno, Rocco Spiteri e Calogero Bennici. E oggi la cerimonia di benedizione proprio nel giorno della festa di San Giuseppe a suggellare un legame profondo che da sempre unisce la popolazione buterese con il santo patriarca.
Commenti (0)add
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy