Home arrow Archivio Notizie arrow Al via la bonifica dell'ex Lido Sorriso
NEWS
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Abbiamo 7 visitatori online
Nessun utente online



Al via la bonifica dell'ex Lido Sorriso PDF Stampa E-mail
Fonte: "La Sicilia", ed. Caltanissetta del 16 Ottobre 2009

VIA ALLA BONIFICA DELL'EX LIDO SORRISO
La Soprintendenza ai beni culturali dovrà appaltare i lavori per eliminare l'amianto


Butera.  L'assessorato regionale ai Beni culturali e l'area della Soprintendenza dei beni culturali e ambientali di Caltanissetta, hanno inviato al comune di Butera il bando per i lavori di bonifica dell'ex Lido Sorriso. La stazione appaltante è l'Area della Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Caltanissetta. L'importo complessivo dei lavori a base d'asta ammonta a 218.550 euro, mentre gli oneri, non soggetti a ribasso, per l'attuazione dei piani di sicurezza ammontano a 10.927,50 euro. Il termine di esecuzione dei lavori è stato fissato in 120 giorni decorrenti dalla data di consegna dei lavori.
Si tratta di importanti interventi di bonifica e protezione ambientale che dovranno essere effettuati nella zona dell'ex Lido Sorriso, nella zona marittima buterese. Un sito che, come si ricorderà, si trova proprio accanto al Castello a mare di Falconara e che era stato precedentemente posto sotto sequestro perché abusivo.
Il sindaco Luigi Casisi aveva emesso provvedimento di demolizione in modo da restituire quella zona alla sua naturale ed incontaminata bellezza paesaggistica originaria.
Successivamente, tuttavia, era accaduto che, nel momento in cui si stava procedendo alla sua demolizione, in quella stessa zona era stato riscontrata la presenza di amianto. Ciò aveva portato alla momentanea sospensione dei lavori in attesa si provvedesse ad effettuare interventi di bonifica ambientale. Bonifica che ora sarà possibile grazie all'intervento della Soprintendenza ai beni culturali e ambientali di Caltanissetta che ha pubblicato il bando di gara per la realizzazione di questi specifici interventi in un'area nella quale, dunque, non ci sarà più spazio per un'opera dichiarata abusiva come l'ex Lido Sorriso, ma per bellezze paesaggistiche che, unite al vicino Castello di Falconara, faranno del litorale buterese una sicura attrattiva turistica grazie alla sua naturale bellezza paesaggistica. C. L.
Commenti (4)add
... : marlowe
$$$ Mi raccomando, che tutto avvenga nella più totale mancanza di controlli!!! $$$
17 ottobre 2009
... : rocco59
E U DUSUSINU CHI FINI FARA'???
20 ottobre 2009
... : mafi
infatti questo lo vorrei sapere anche io ??????
20 ottobre 2009
... : Rosario
Sgombriamo il campo dalle polemiche per favore, rimbocchiamoci le maniche e facciamo ognuno il nostro dovere per rendere giustizia alla bellezza di quel litorale.
saluti
21 ottobre 2009
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy