NEWS
RepTv

Più dramma che commedia

Csm, la riforma demagogica

La mia rivincita di poeta

La prima cosa bella di venerdì 19 luglio 2019
Governo, voci di crisi. In serata Salvini dice: "Non cadrà alcun governo"

Il Pd querela Di Maio per diffamazione: "Inaccettabile collegamento con vicenda di Bibbiano"

Sicurezza bis, bagarre in commissione alla Camera: Leu e Pd lasciano i lavori dopo scontro Boldrini-Sibilia

Moscopoli, Salvini non riferisce in aula. Alla Camera i dem occupano commissione

Fico alla Lega: "Sull'Autonomia deve decidere il Parlamento. Salvini venga in aula sulla Russia".
Le Borse rallentano e Milano peggiora, sale lo spread

L'allarme della Cgil: "Quarantenni precari di oggi in pensione a 73 anni"

Mattone sempre in crescita, gli italiani hanno 400.000 immobili in più

Bonus Sud, via alle domande per le assunzioni agevolate
Dazn, accordo con Eurosport: arrivano anche tennis, basket e ciclismo

Calcio, a Coverciano via al ritiro dei senza contratto: c'è anche Barzagli

David Lind, l'uomo che voleva chiamarsi signor Tottenham

La fidanzata di Malcuit attacca i napoletani su instagram: "Disgustosi con me da quando sono arrivata"
Una bolla di aerogel per colonizzare Marte. "Creeremo l'effetto serra per abitare il pianeta"

Una guida ai nuovi corsi di laurea scientifici

Un allattamento lungo un anno: svelate le cure di mamma australopiteco

Il matematico Alan Turing sulla nuova banconota da 50 sterline
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Abbiamo 8 visitatori online
Nessun utente online



Butera con Catania? Indetto il referendum PDF Stampa E-mail
Fonte: "Giornaleonline.lasicilia.it", Ed. di Caltanissetta del 15 Novembre 2014, pag.35

Butera con Catania? Indetto il referendum
Dopo l'ok del Consiglio, l'ordinanza del sindaco Luigi Casisi: si va alle urne il prossimo 18 gennaio


Butera. È stata fissata dal sindaco Luigi Casisi la data nella quale il Comune di Butera sarà chiamato, tramite referendum consultivo, a pronunciarsi se aderire o meno al libero consorzio di Comuni facenti capo a Catania. La data che è stata indicata per la celebrazione di questo referendum, tuttavia, a differenza di quanto si riteneva originariamente, è quella del prossimo 18 gennaio 2015. Dunque, a dispetto dei pronostici che davano la data del referendum in un giorno entro il prossimo 24 novembre, cioè in una data entro i 60 giorni dall'approvazione, nel settembre scorso, della delibera di Consiglio comunale con la quale era stata disposta l'adesione della massima assise civica al consorzio di liberi comuni di Catania, è slittata addirittura al nuovo anno la celebrazione del referendum consultivo. Il sindaco ha precisato che il referendum non prevede il raggiungimento di alcun quorum per la sua validità e che sarà effettuato di domenica, il 18 gennaio dalle ore 8 alle ore 22. 
Nella sua ordinanza il sindaco ha anche spiegato che, nella seduta del Consiglio Comunale nella quale è stata deliberata l'adesione del consiglio al libro consorzio di comuni, «Non è stato fissato il testo da sottoporre agli elettori nel Referendum, per cui occorre provvedervi». Il testo sarà: «Sei favorevole ad aderire al libero consorzio dei Comuni di Catania? ». E' anche previsto che, una volta completate le operazioni del voto referendario, le operazioni di spoglio seguiranno immediatamente dopo la chiusura di voto. Il sindaco ha anche autorizzato il segretario generale affinché adotti tutti i relativi provvedimenti amministrativi, mentre il responsabile dei servizi finanziari dovrà provvedere al reperimento delle somme necessarie allo svolgimento di tale Referendum. In precedenza, era stato il Consiglio comunale, con la seduta dello scorso 23 settembre, a deliberare l'adesione all'unanimità al libero consorzio dei comuni di Catania. Una adesione che era arrivata però dopo che per tre volte il punto riguardante l'adesione al libero consorzio di Catania non s'era potuto discutere per la mancanza del numero di consiglieri in aula (10) necessario per renderlo legittimo. Una mancanza reiterata che aveva fatto discutere non poco. Poi, lo scorso 23 settembre, la delibera di adesione al libero consorzio da parte del Consiglio e ora l'ordinanza del sindaco che ha indetto il referendum confermativo per il prossimo 18 gennaio 2015.
Carmelo Locurto
Commenti (0)add
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy