NEWS
Dai trecentomila di Bossi fino alle divise e ai tweet: il senso del leghista per le armi

Il boomerang di Salvini che riduce a un derby la festa del 25 aprile

Il caso Siri: Cosa Nostra in crisi investe nell’energia

Scontro sul 'Salva Roma': Salvini annuncia lo stralcio ma i 5S lo smentiscono. Irritazione di Conte

Governo, M5S: "Siri si dimetta e Lega spieghi ai cittadini". Il blog delle stelle solleva la "questione morale"
Foto col mitra, Salvini difende Morisi: "Polemiche sul nulla". Coro di proteste: "Allora è d'accordo con lui"

Concerto nazi-rock a Cerea, Businarolo (M5s): "Fatto grave". Rotta (Pd): "Presenterò interrogazione parlamentare"

Governo, tregua pasquale tra i vicepremier. Ma M5S in pressing sulle inchieste: "La Lega faccia chiarezza"

In piazza a Pasqua per salvare Radio radicale. Il direttore Falconio: "Non vogliamo spaccare il governo ma convincerlo"

M5S, per Luigi Di Maio vacanza da sub in Sardegna con la fidanzata Virginia Saba
Borse Ue positive, solo Milano rallenta. Non si ferma la corsa del petrolio

Che cos'è il Salva Roma. Ecco su cosa litigano Lega e Movimento 5 Stelle

Ilva, si dimettono i commissari. Di Maio: "Inizia fase 2"

Smartphone, con rate e promozioni si risparmia fino a 300 euro
Sei squadre per due posti: la corsa per la Champions (e poi per l'Europa League)

Serie C, festa Juve Stabia: le 'Vespe' tornano in B dopo 5 anni

Juventus Women anticipa gli uomini: è campione d'Italia

Brasile, nove sconfitte in fila della Seleçao: il mondo arretrato del calcio femminile
Tutti col naso all'insù per vedere la Luna rosa

"Lunga vita a Nemo", uno studio rivela il segreto della longevità dei pesci pagliaccio

Viste le prime molecole del cosmo, nate poco dopo il Big Bang

Neuroni riaccesi dopo la morte. Esperimento sui maiali usando sangue artificiale
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Abbiamo 3 visitatori online
Nessun utente online



Da domani stop al servizio trasporto disabili PDF Stampa E-mail
Fonte: "Giornaleonline.lasicilia.it", Ed. di Caltanissetta del 10 Maggio 2015, pag.30

Butera, senza il bilancio di previsione stop alle proroghe
Da domani stop al servizio trasporto disabili


Butera. c. l.) Da lunedì il servizio di trasporto dei disabili nel centro terapeutico di Riesi non sarà operativo in quanto mancano i fondi. A renderlo noto i familiari di alcuni disabili, una decina, che usufruiscono da anni del servizio di trasporto dei loro cari nel centro di riabilitazione di Casa Famiglia Rosetta a Riesi. Nei giorni scorsi hanno ricevuto una comunicazione dal Comune dove si diceva che da lunedì 11 maggio il servizio non potrà essere operativo per mancanza di fondi economici, provocando un'ondata di disapprovazione.
Domani una delegazione di familiari dovrebbe recarsi al Comune per manifestare il proprio dissenso. Padre Aldo Contraffatto, parroco di Maria Ausiliatrice, ieri ha manifestato la sua solidarietà ai familiari i cui disabili non potranno usufruire del servizio di trasporto nel centro di fisioterapia di Riesi.
Il parroco, nel ribadire che il Comune deve attivarsi per garantire in tempi brevi la riattivazione del servizio, ha posto l'esigenza di una maggiore attenzione da parte dell'amministrazione comunale verso persone che soffrono e che hanno bisogno della riabilitazione come nel caso dei disabili. Silvio Scichilone, che domani pomeriggio alle 18 surrogherà in consiglio comunale il dimissionario Emilio Tallarita, a sua volta, ha promesso di portare il problema in discussione in aula consiliare per trovare una soluzione che consenta la ripresa immediata del servizio per i disabili. «Credo che questo problema non debba essere in alcun modo ignorato né sottovalutato; per questa ragione lo porterò in discussione in consiglio comunale». Infine, il sindaco Luigi Casisi, ha sottolineato: «Premesso che la mia amministrazione comunale è sempre stata sensibile ai problemi dei disabili assicurando, con i fatti e non a parole, i servizi di cui sono bisognevoli, ricordo anche che siamo uno dei pochi Comuni che, nonostante i tagli continuano a mantenere e ad assicurare questo servizio; in effetti, nostro malgrado, dovremo sospendere il servizio sino a quando non sarà approvato il bilancio di previsione 2015 e non andremo a fare la gara».
Il sindaco ha poi concluso: «Per il resto, il servizio è già andato in proroga e non si può farcelo andare ulteriormente; l'unica soluzione sarebbe l'aumento delle tasse, ma la mia amministrazione è contraria».
Commenti (5)add
... : dapo1944
Quando rivotai per l'attuale Amministrazione Comunale,la rivotai solamente perchè la ritenni il male minore e mi tappai il naso per non sentire la puzza che emanava ed emana tutt'ora la politica nostrana.Interessi personali,sistemazione degli amici degli amici,gite, gemellaggi,festini,sprechi di denaro pubblico,cause perse,TASSE,TASSE ,TASSE.....sono stati i loro obiettivi raggiunti egregiamente. Mai e poi mai avrei immaginato che gli attuali amministratori si macchiassero di tali misfatti. Si sono misfatti intollerabili e la gente è stanca.Ora,dulcis in fundo, hanno dato lo stop al sevizio trasporto disabili,che dovrebbe essere il punto cardine della politica, il loro fiore all'occhiello..Forse, hanno dimenticato che la legge 104 del 92 tutela i diversamente abili? O forse ancora non conoscono l'esistenza di tale legge ?La loro indifferenza verso tali problemi è ormai la goccia che sta facendo traboccare il vaso.La gente non ne può più Nessun punto del loro programma elettorale è stato portato a termine,per cui consiglierei loro,mio malgrado,le loro dimissioni in massa per incompetenza politica ed amministrativa,per indifferenza verso i problemi della gente che soffre e che non arriva a fine mese,per negligenza.....Alla luce di questo ultimo,ennesimo e grave misfatto, oggi, col senno del poi, non voterei l'attuale amministrazione nemmeno come responsabile di un piccolo condominio.DAPO 1944
11 maggio 2015
... : giusemes12
Qualcuno potrebbe pensare che si sia bloccato il servizio disabili per forzare la mano sull'aumento delle tasse. Ma può darsi che si tratti solo di voci tendenziose, dato che forze consistenti si stanno battendo per la riduzione delle imposte senza danneggiare l'erogazione dei servizi ma agendo sulla spesa e sull'evasione con interventi che possono dare risorse utili alla risoluzione di entrambe le esigenze.
11 maggio 2015
... : Marina
Siamo stati ricevuti nell'androne del comune ,il sindaco non si e' degnato neanche di scendere ..vista la sua aria di superiorita' abbiamo dovuto far sentire le nostre ragioni in un androne dove la gente di passaggio si fermava per chiedere cosa fosse successo ,le famiglie dei disabili si sono sentiti imbarazzati ,e li capisco ,non esistono barriere architettoniche ,sia per i disabili che per gli anziani ...il comune ha un certificato di idoneita' ai locali? e se accadrebbe un qualche incidente che si fa? gia' l'aula consiliare e' inagibile come sono le altre stanze ? in quale stato sono? c'e' pericolo per chi vi lavora e per i visitatori e cittadini?
11 maggio 2015
... : Marina
Il problema non e' sffato risolto ,si e' solo tamponato ,vista l'urgenza dei nostri concittadini che sarebbero rimasti a casa senza poter continuare la terapia ,siamo stati presenti per appoggiare la situazione negativa in cui sono stati lasciati questi esseri umani che hanno piu' diritti degli altri ,devono essere i primi ad essere assistiti e per noi tutti i cittadini e' un dovere supportarli . Continueremo a controllare che quanto prima questo disagio sia risolto con del pulmino e non con mezzi di fortuna .L'incaricato del comune ci ha apostrofato dicendo che stavamo facendo dellla situazione un problema politico ,mentre noi Garufo Paolo, Nunzio Chiolo ,Rocco Alberto Caltavituro ,KatiaEfortunato Lo Stimolo ed io eravamo li' sono per supportare e far rispettare delle persone che hanno ogni diritto di far rispettare la loro situazione ,se questa e' politica ! noi siamo per i diritti dei cittadini ,la politica e' un'altra cosa !
11 maggio 2015
... : dapo1944
L'assessore Spiteri da la sua disponibilità ad accompagnare i nostri diversamente abili al centro di riabilitazione di Riesi ,con mezzi comunali.Complimenti........Ecco alcuni commenti su FB :Emilio Podagra Grazie, assessore per la tua disponibilità nel cercare di lenire i tanti disaggi provocati da una politica poco attenta ai problemi dei disabili.Forse sei stato l'unico a capire e dare la tua sincera disponibilità e, presumo, senza altri fini.Però non si risolve il problema in questo modo ,e tu lo sai che è una soluzione-tampone.Mi chiedo sempre : Come farà a salire in macchina chi si muove solo in carrozzella ? Gradirei un tuo riscontro.Grazie ,se lo farai.Un saluto
Mi piace · Rispondi · 47 min

P Aldo Contrafatto NON VORREI COMMENTARE QUESTA TRISTE VICENDA... TRA I DISABILI E L'ACCOGLIENZA RICEVUTA AL COMUNE....
Non mi piace più · Rispondi · 1 · 45 min

Emilio Podagra Ma tu pensi che un sindaco o chi per lui possa scendere nel "cortile" del comune a sentire le lagnanze della plebe ???
12 maggio 2015
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy