NEWS
La strage silenziosa delle Rsa

RepTv

Zaia furioso: "In Grecia non ci vedono più"

La Crew Dragon si distacca: parte l'applauso Nasa  

Sul treno appare il graffito in onore di George Floyd
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Abbiamo 5 visitatori online
Nessun utente online



Giusi Pisano: «chiarezza per il piano traffico» PDF Stampa E-mail
Fonte: "Giornaleonline.lasicilia.it", Ed. di Caltanissetta del 12 Aprile 2015, pag.34

«Piano traffico a Butera, si faccia subito chiarezza»


Butera. c. l.) Fare chiarezza sulla vicenda evidenziata dall'ex assessore comunale Giusi Pisano alla vigilia del vertice di maggioranza in programma domani alle ore 18 al palazzo comunale per discutere del piano del traffico. Una vicenda che, anche stavolta, ha proposto spunti di dibattito politico a livello locale: «Di quale transazione parla il consigliere Vassallo? - s'è chiesta l'ex assessore -. Non vorrei che, alla fine, dovessero registrarsi pretese di natura economica da parte della società che gestisce le strisce blu perché, in quel caso, potrebbero prefigurarsi eventuali danni erariali per aver deciso di affidare il servizio ad una società esterna e non di gestirlo con risorse interne al Comune».
L'ex assessore comunale ha poi rimarcato l'esigenza che in questa vicenda si faccia chiarezza: «Appare comunque necessario fare chiarezza su tutta la vicenda, a partire da una delibera di giunta approvata all'unanimità che prevedeva la gestione diretta del servizio fino ad una delibera di giunta approvata da soli due assessori e dal sindaco, senza annullare quella precedente, che prevedeva invece l'affidamento a terzi del servizio».
Infine, Giusi Pisano ha ribadito: «bisogna anche far chiarezza quanto più possibile su come il servizio sia stato organizzato e gestito e su come sono stati fatti determinati aggiustamenti in corso d'opera, ed in particolare quelli riguardanti le tariffe e l'abbassamento della percentuale spettante al Comune di Butera; si faccia chiarezza su questo piano anche perché i cittadini sono stanchi di subire simili iniziative fallimentari».
Commenti (1)add
... : dapo1944



▶ Il contratto di transazione
La transazione è il contratto, regolato dall'art. 1965 c.c., attraverso il quale le parti si fanno delle reciproche concessioni per porre fine a una lite già iniziata oppure per prevenire una lite che potrebbe insorgere.


Fonte: Il contratto di transazione
(www.StudioCataldi.it) E' questo che non riesco a capire. Da quello che afferma il capogruppo di maggioranza Vassallo, e di cui se ne parlerà oggi in un vertice di maggioranza, si intravede che ci sia già una lite in corso tra il comune e la società che gestisce il parcheggio a pagamento. Non vorrei che ci sia ancora una volta una pretesa di natura economica da parte della ditta esterna per continuare il servizio ? O ci sarebbero altri motivi che il cittadino comune non debba mai sapere ??? Staremo a vedere cosa uscirà fuori da questa riunione. Mi chiedo poi:Sarà rescisso il contratto o il servizio sarà gestito direttamente con personale comunale?Questa ultima ipotesi dobrebbe essere la migliore risoluzione del problema in quanto originariamente era previsto, con delibera di giunta,votata all'unanimità,che non prevedeva l'affidamento a terzi del servizio. Poi tutto sarebbe stato stravolto e non se ne conosce la motivazione.Ed ecco il motivo per cui l'ex assessore Giusy Pisano chiede che si faccia piena luce su tale vicenda che presenta, a suo dire, tanti punti oscuri. Dapo 1944.
13 aprile 2015
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy