NEWS
RepTv

Crisi di governo, il giorno di Conte al Senato. Salvini: "Governo tutti dentro 'contro' di me che senso ha?"

Crisi di governo, il giorno di Conte al Senato. Salvini: "Governo tutti dentro 'contro' di me che senso ha?"

Il governo che verrà: tutte le formule possibili (se non si torna al voto)

L’amaca. Una proposta per il governo
Crisi di governo, domani giornata cruciale: l'intervento di Conte al Senato. Tutte le opzioni in campo

Crisi, M5s di nuovo all'attacco: "Salvini ministro? Può solo dimettersi". Il blog delle Stelle: "Si è fregato da solo"

Salvini apre ancora al M5s: "Voteremo taglio parlamentari". Di Maio: "Trattative sulle poltrone, è tutto falso"

Open Arms, Conte accusa Salvini: "Sleale collaborazione, inaccettabile"

Crisi di governo, Di Maio: "Salvini è pentito, ma ormai la frittata è fatta. È attaccato alla poltrona, perché non si dimette?"
Piazza Affari in calo nel D Day del governo, sale lo spread

Pil, Blangiardo (Istat): "Segnali di stagnazione ma da export indicazioni positive"

Apple prepara l'artiglieria contro Netflix & co: 6 miliardi di dollari per i contenuti originali

Mani cinesi sui pub inglesi: 4,6 miliardi di sterline per la catena Greene King
Coppa Italia: Fiorentina avanti col brivido, tris di Bologna e Sampdoria

Respinto il ricorso della Rai, Champions in chiaro su Mediaset

Champions donne, sorteggio duro per Juventus e Fiorentina

Supercoppa europea: fa festa il Liverpool, Chelsea ko 7-6 ai calci di rigore
Chandrayaan 2, la sonda indiana è entrata nell'orbita lunare

Ricreato il profumo di Cleopatra: essenza di mirra e cardamomo

La Terra potrebbe avere 10 miliardi di sosia nella Via Lattea

Il tweet di Elon Musk: "Bombe atomiche su Marte"
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Abbiamo 2 visitatori online
Nessun utente online



Lisi premiato per «Cittadino senza Patria» PDF Stampa E-mail
Fonte: "Giornaleonline.lasicilia.it", Ed. di Caltanissetta del 12 Aprile 2015, pag.34

Il buterese Lisi premiato per il libro «Cittadino senza Patria»
ad un concorso letterario in Toscana


Butera. Il libro "Caffè Amaro. Cittadino senza Patria", del buterese Salvatore Lisi, in fase di pubblicazione, è stato premiato al concorso letterario internazionale "Val di Vara - Alessandra Marziale 2014" ad Aulla Lunigiana (MS) in Toscana. Il libro, ambientato in Sicilia, ha come protagonista un insegnante, ex sessantottino, che crede nella rivincita del socialismo nei riguardi del capitalismo della Globalizzazione. «L'insegnante - si legge in un comunicato - ossessionato dalla sorte di Lucio Magrì, che ha accettato l'eutanasia in Svizzera giacché ha rifiutato di vivere in una società senza mete socialiste, invece ritrova la forza di lottare i poteri forti con la riscoperta dei valori di buona etica morale e professionale: sicché si viene a trovare in contrasto con i poteri forti dell'era della Globalizzazione (massoneria, partiti politici, caste). Il libro è un insieme di profonde riflessioni delle vicende dei tanti personaggi che incrociano le loro storie. 
Fra i personaggi c'è chi accetta il modello della corruzione; mentre altri, pur reputandosi Cittadini senza Patria, trovano spiragli di correttezza morale. Alla fine i personaggi prendono coscienza che il Risorgimento Italiano non è mai finito: la Resistenza Antifascista è stata solo una tappa; sicché essi ritrovano forza e sana ideologia per sperare in un'Italia migliore, non fondata sull'eutanasia dei proletari».
Questo è il diciassettesimo riconoscimento letterario ricevuto da Lisi per i suoi sei libri, di cui cinque pubblicati ("Fuga dalla Sicilia. La persecuzione antisemita non fu solo quella nazista", "L'altra vocazione", "Processiamo Nerone. L'imperatore romano è da condannare o assolvere? ", "La sacralità della mafia" e "L'inchino") e uno prossimo alla pubblicazione ("Caffè amaro. Cittadino senza Patria"). Un altro è in fase di ultimazione: "Garibaldini Riborbonizzati".
Commenti (0)add
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy