NEWS
Se il quesito diventa un quiz

L’autarchia e la musica dei sovranisti

Brexit, a occhi aperti sul baratro

Caso Diciotti, M5S dice no a processo Salvini. Ministro Interno: "Ringrazio i 5S"

M5S, Appendino, Nogarin e Raggi a favore del processo a Salvini. Dietrofront Grillo: "Su Rousseau una battuta, fiducia in Di Maio"
Caso Diciotti, iscritti M5S al voto: problemi tecnici e rinvii. Di Maio: "Sosterrò il risultato". Timori per il governo

Autonomia, Giorgetti e Stefani ai 5S: "Va fatta, è nel programma". De Magistris: "Entro l'anno referendum a Napoli"

Legittima difesa, primo passo alla Camera in un'aula deserta. A marzo sarà legge

Primarie Pd, Zingaretti: "In caso di crisi, chiederò il voto anticipato". I candidati in tv divisi su passato e alleanze

Scontro sull'Inps, il sottosegretario Fantinati (M5S): "Tridico può essere il nome migliore"
Usa-Cina, ottimismo per l'intesa sui dazi. Vola l'Asia, Europa contrastata

Inps, il governo prende tempo sulla nomina del presidente

Brebemi A35, ecco tutti i benefici dell'autostrada fantasma

Antitrust, multa da 7 milioni a Sky per pubblicità ingannevole
Collovati si scusa: "Non volevo offendere nessuno". Ma la Rai valuta la sospensione

Caso Pro Piacenza, mondo del calcio indignato: "Una vergogna inaudita"

Serie C; il Pro Piacenza con 7 baby in campo perde 20-0. Gravina: "Sarà l'ultima farsa"

Real Madrid, Isco si sfoga su Twitter: addio in vista?
Il ragno dagli occhi brillanti, vissuto 110 milioni di anni fa

Con il "Piano S" (finalmente) la scienza sarà di tutti

Una centrale solare nello spazio: la nuova sfida cinese per le rinnovabili

Il 19 febbraio la super Luna più grande dell'anno
Menu
Home
Archivio Notizie
Forum
Chat
Galleria Fotografica
Galleria dei Video
Annunci e Inserzioni
Messaggeria Privata
Download
La Community
Siti amici
Contatta lo Staff
Avviso | Chiudi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
 

Cultura e Tradizioni
La Storia
Chiese e Monumenti
I Riti Religiosi
In giro per Butera
Ricette Tipiche Locali
Utility e Svago
Giochi
Bollo Auto, Codice Fiscale
Indirizzi e Numeri Utili
Elenco Telefonico
Butera dal satellite
Mappa Stradale di Butera
Buteraweb.it TV
Attivita' Commerciali
Libro degli Ospiti
Web Radio
Atti Comunali
Chi e' online
Abbiamo 4 visitatori online
Nessun utente online



Riunione della maggioranza sul piano traffico PDF Stampa E-mail
Fonte: "Giornaleonline.lasicilia.it", Ed. di Caltanissetta del 11 Aprile 2015, pag.31

Il piano traffico torna in discussione
Lunedì riunione a Butera, si parlerà anche di strisce blu


Butera. Il tanto criticato piano comunale del traffico sarà al centro di una riunione di maggioranza in programma lunedì prossimo, alle ore 18, nel palazzo comunale. In quella occasione, i consiglieri di maggioranza, assieme alla stessa amministrazione comunale che sostengono, si confronteranno su un piano traffico che in questi ultimi mesi ha fatto molto discutere a Butera creando altresì non poche polemiche.
In particolare, come ha sottolineato il capogruppo di maggioranza Gino Vassallo: «saranno valutate tutte le possibilità e le ipotesi al fine di migliorare quanto più possibile questo servizio; saranno valutate tutte le opzioni, compresa anche quella di una eventuale transazione con la ditta che si è aggiudicato il servizio di gestione della sosta a pagamento». Una opzione, quest'ultima, che, qualora andasse in porto, comporterebbe la prospettiva di una gestione diretta del servizio di sosta a pagamento da parte del Comune.
In questo senso, Vassallo ha ribadito: «Ovviamente, in questa fase, siamo in un momento nel quale non c'è nulla di definito, ma mi sento di dire che, qualora, con il beneplacito di Comune e società che gestisce il servizio, si giungesse ad una transazione, è chiaro che il passaggio successivo potrebbe essere quello di una gestione diretta da parte del Comune del servizio di sosta a pagamento». Il capogruppo di maggioranza ha anche anticipato un altro importante concetto che sarà oggetto di discussione nella riunione di lunedì prossimo al Comune: «In base alle esperienze che si sono registrate e anche in base ai disagi che si sono avuti in talune zone del centro abitato nella fase di sperimentazione del servizio, saranno discusse ed eventualmente apportate modifiche anche sostanziali al piano del traffico in modo da adeguarlo quanto più possibile alle esigenze della nostra cittadinanza in modo da rendere funzionale la viabilità e la sosta dei veicoli ma senza con questo penalizzare la cittadinanza». C. L.
Commenti (1)add
... : dapo1944
In piazza non si discute d'altrosmilies/tongue.gifiano del traffico,strisce blu e conseguenti disagi causati alla gente.La questione torna alla ribalta anche in seguito alla riunione che si terrà lunedì prossimo a cui parteciperanno i consiglieri di maggioranza e l'amministrazione comunale.Ci sono forse novità,ripensamenti,ravvedimenti,modifiche od altro per indire tale riunione? La gente ,a questo punto ,vuole sapere ,anzi deve sapere come stanno veramente le cose.Fanno anche discutere le dichiarazioni del capo gruppo di maggioranza,Gino Vassallo,che asserisce testualmente quanto segue:"In particolare saranno valutate tutte le possibilità e le ipotesi al fine di migliorare quanto più possibile questo servizio; saranno valutate tutte le opzioni, compresa anche quella di una eventuale transazione con la ditta che si è aggiudicato il servizio di gestione della sosta a pagamento. Una opzione, quest'ultima, che, qualora andasse in porto, comporterebbe la prospettiva di una gestione diretta del servizio di sosta a pagamento da parte del Comune". Francamente non riesco a capire quale sarebbe la natura di questa transazione.Forse sarebbe nelle intenzioni della amministrazione aumentare ancora una volta il budget alla ditta che gestisce il servizio,visto che recentemente aveva paventato ,tramite il suo legale, la risoluzione del contratto ? Mi viene da pensare che forse ci sono motivi particolari che sarebbe bene che il cittadino comune non conoscesse? Come mai ,mi chiedo,la ditta preferirebbe togliere le tende ? E' successo qualcosa ? Mi pongo ancora una domanda : come mai si è preferito ricorrere ad una gestione privata,mentre inizialmente si era optato per una gestione diretta , utilizzando personale comunale? Solo ora, forse, hanno capito che il piano del traffico, così come è stato concepito, ha arrecato solo disagi alla gente,non ha migliorato la viabilità,anzi la ha peggiorato in maniera considerevole.Stando sempre alla dichiarazione del Vassallo, sarebbe anche nelle loro intenzioni apportare eventuali modifiche sostanziali al fine di renderlo il più possibile funzionale e senza penalizzare ulteriormente la comunità,già tanto ridotta allo stremo a causa della notevole ed ingiusta tassazione.Sarà vero,o solo fumo negli occhi? Ai posteri l'ardua sentenza e chi vivrà, vedrà. Dapo 1944.
12 aprile 2015
Scrivi commento

Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.


busy