Sė al premio intitolato a Fortunato Pasqualino
Fonte: "Giornaleonline.lasicilia.it", Ed. di Caltanissetta del 15 Marzo 2014, pag.34

Sì al premio intitolato a Fortunato Pasqualino


L'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Luigi Casisi, ha approvato il progetto dell'associazione Akkuaria di Catania in merito all'organizzazione della quinta edizione del premio letterario internazionale intitolato alla memoria del compianto letterato buterese Fortunato Pasqualino (nella foto). Di certo, un segno di continuità quello che l'amministrazione comunale ha inteso dare ad un evento che, da quando è morto cinque anni fa lo scrittore buterese, è sempre stato organizzato in maniera puntuale e articolata dando lustro non solo al mondo della cultura, ma anche alla comunità buterese nella quale lo scrittore ha vissuto condividendo momenti importanti della sua vita. Fortunato Pasqualino, come ha ricordato il sindaco Luigi Casisi, «rappresenta per Butera un illustre cittadino che con le sue svariate opere e il costante amore per la Sicilia e per Butera, ha fatto conoscere e rivivere le antiche tradizioni, i sapori e i valori della Sicilia».
Anche quest'anno, pertanto, l'associazione Akkuaria, tramite il suo presidente Vera Ambra, ha presentato un progetto per la realizzazione della quinta edizione del premio richiedendo all'amministrazione comunale un contributo per sostenere le spese necessarie per la realizzazione della manifestazione.
Il contributo economico per consentire l'organizzazione dell'evento sarà stabilito con un successivo provvedimento. La manifestazione si svolgerà nella seconda metà di quest'anno, tra giugno e dicembre, nel cine-teatro "Padre Giulio Scuvera".
Commenti

busy